Tatuatori.com: Ciao Federico, quando hai cominciato ad interessarti di tatuaggi ?

Federico : Ciao a voi e grazie per l’invito! Faccio il tatuatore da circa sette anni ma il mondo dei tatuaggi ha cominciato ad affascinarmi sin da bambino. Nonostante non avessi nessuna persona tatuata in famiglia ho sempre notato qualcosa di profondo per i tatuaggi, quasi di magico.

Tatuatori.com: Parlami del tuo stile e delle tue influenze artistiche….

Federico : Lo stile nel quale mi identifico oggi è il Neotraditional a colori (una rivisitazione in chiave moderna dello stile tradizionale) perchè è quello che mi viene più naturale e mi da una maggiore soddisfazione! Il Neotraditional ha di per se in molte influenze artistiche nel mondo dell’arte anche all’infuori del mondo del tatuaggio e direi che la mia maggiore ispirazione deriva dall’Art Nouveau e dai graffiti della Street Art.

Credo che nello stile che sto portando avanti convivano infatti questi tre mondi.

Tatuatori.com: Esegui solo lavori nel tuo stile o cerchi do soddisfare idee del cliente anche se non ti rispecchiano come artista ?

Federico : Personalmente spesso cerco di trasportare la visione del cliente verso il mio stile, ma cerco anche di sperimentare sempre anche altri stili e tecniche, mantenendo più originalità possibile, sperando di esserne sempre all’altezza. 

Se ritengo di poter fare un buon lavoro, anche uscendo dalla mia zona di comfort, mi cimento volentieri!

D’altronde c’è sempre da imparare.

Tatuatori.com: Quanto tempo dedichi al disegno e alla creazione di tuoi pezzi ?

Federico : Il disegno, come sappiamo, é fondamentale per la progettazione di un buon tatuaggio. Per questo spendo molto tempo in fase di schizzo e definizione del progetto.

Potrei dire che divido quasi in parti uguali il tempo per la creazione del disegno e quello per l’esecuzione del tatuaggio.

Tatuatori.com: Parlami del processo creativo che ti porta al tatuaggio su pelle, di come preferisci lavorare, se prepari bozze o disegni finiti su indicazioni del cliente etc. etc.

Federico :  Credo nel fatto che più si ha la possibilità di esprimersi e più potenzialmente il tatuaggio sarà originale.

Detto questo però mi piace far collaborare anche il cliente in fase di disegno, spesso (ma non sempre) invio lo schizzo in versione digitale qualche giorno prima dell’appuntamento successivamente ad una chiacchierata nella quale mi ha esposto l’idea di base, così che la persona che dovrà portarlo per sempre abbia un’anticipazione e possa darmi un parere onesto.

Con questo metodo a volte saltano fuori anche ottime idee da parte del cliente… anche se ho la fortuna di avere spesso delle ottime conferme!

Tatuatori.com: Cosa diresti a chi vuol intraprendere la strada per diventare tatuatore/trice ?

Federico : Ai ragazzi e ragazze che si vogliono imbarcare in questo mestiere direi quello che venne detto a me quando iniziai, ovvero di non cadere nel tranello del “tanto so disegnare” o “mi sembra fico” ma di prepararsi a fallire tante volte, misurarsi con i propri limiti senza farsi abbattere perchè con l’impegno, lo studio e l’esperienza questi limiti verranno superati!

La cosa fondamentale a parer mio è quella di non cimentarsi prematuramente nell’eseguire tatuaggi dei quali non si è (ancora) all’altezza. La fretta non è una buona consigliera… anche nel tatuaggio!

Ad ogni modo questa è solamente la mia visione ed ognuno ha il proprio percorso, perciò prudenza si, ma non paura!

Tatuatori.com: Qual’ è il tuo Social preferito e quanto è importante per il tuo lavoro

L’unico Social nel quale sono attivo con costanza al momento è Instagram, ovviamente il più adatto alla visione fotografica. Ritengo che giochi un ruolo importante (ma non fondamentale) come vetrina su e dal mondo del tatuaggio. Molti clienti mi scrivono direttamente la.

Tatuatori.com: Come ti aiuta internet e la tecnologia per il tuo lavoro ?

 Beh, direi che, come in tutti i settori, l’avanzamento tecnologico aiuti e semplifichi molto! Ormai personalmente disegno quasi solo in digitale, per non parlare poi delle macchinette, alimentatori e strumenti vari in costante evoluzione che permettono risultati su pelle sempre più precisi e puliti!

Non so se si capisce ma non sono uno di quelli del “si stava meglio quando si stava peggio” (ride).

Tatuatori.com: Cosa ti piace fare oltre i tatuaggi ;-)) ?

Mi piace stare con gli amici, fare sport e viaggiare… come tutti in pratica! Purtroppo il momento storico che stiamo vivendo non offre molto di tutto questo ma sono fiducioso. Mi ritengo sempre fortunato nell’avere una passione che poi è diventata un mestiere

Tatuatori.com: Un commento finale per i lettori di Tatuatori.com ?

Come disse il buon vecchio Confucio: “Fà quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita” …o qualcosa del genere! (ride)

Trovate Federico su Instagram @fede_spd