Tatuatori.com: Ciao Francesco, quando hai cominciato ad interessarti di tatuaggi ?

Francesco : Ho sempre avuto la passione del disegno, fin da quando ero piccolo, sono cresciuto all’ interno di un contesto dove si respirava arte, dal quale ho appreso molto.

Prima di trovare la mia strada ne ho provate diverse dal fumetto ai graffiti ma non avevo mai preso in considerazione il tatuaggio fino al giorno dei mei 15 anni quando decisi di farmi il primo, e da lì ho iniziato ad appassionarmi sempre di più.

Tatuatori.com: Parlami del tuo stile e delle tue influenze artistiche…

Francesco : Mio zio è stata una figura molto importante per la mia formazione artistica e per l orientamento al genere che ho scelto che è quello del realismo, ma non escludo contaminazioni di altri generi.

Tatuatori.com: Esegui solo lavori nel tuo stile o cerchi do soddisfare idee del cliente anche se non ti rispecchiano come artista ?

Francesco : Cerco sempre di eseguire lavori nel mio stile perché credo che focalizzarsi su uno sia la cosa migliore sia per qualità che per crescita personale. Cerco comunque di soddisfare le esigenze del cliente ma seguendo le mie linee di pensiero.

Tatuatori.com: Quanto tempo dedichi al disegno e alla creazione di tuoi pezzi ?

Francesco : Passo molto tempo sulla creazione dei lavori, se un giorno durasse 72 ore non basterebbero!!! Scherzo…comunque dedico tanto tempo ai disegni perché devono soddisfare a pieno me e il cliente. Per la realizzazione ci sono molti fattori che influenzano le tempistiche dalla grandezza alla resistenza del cliente.

Tatuatore tatuaggi realistici

Tatuatori.com: Parlami del processo creativo che ti porta al tatuaggio su pelle, di come preferisci lavorare, se prepari bozze o disegni finiti su indicazioni del cliente etc. etc.

Francesco : Facendo uno stile realistico sono in costante ricerca di immagini che soddisfano le mie esigenze, dedico anche tempo alla fotografia (esposizione, luci e ombre…) da qui preparo delle bozze da presentare al cliente e se lo soddisfa procedo  al progetto finale e alla realizzazione su pelle.

Tatuatori.com: Cosa diresti a chi vuol intraprendere la strada per diventare tatuatore/trice ?

Francesco : Per coloro che vogliono intraprendere questa strada ci saranno degli alti e bassi come in tutti i lavori, cosa che viene sottovalutata per via di come appare il mondo del tatuaggio, il quale spesso viene preso alla leggera. Quindi consiglio a tutti di studiare molto e cercare di migliorarvi sempre se questa è la vostra vera passione.

Tatuatori.com: Qual’ è il tuo Social preferito e quanto è importante per il tuo lavoro

Francesco : Attualmente preferisco Instagram agli altri social perché essendo un social che lavora molto con le immagini è ottima vetrina per il mondo del tatuaggio, e ricevo molte richieste grazie a questo social.

Tatuatori.com: Come ti aiuta internet e la tecnologia per il tuo lavoro ?

Francesco : Internet mi permette di tenermi sempre aggiornato sulle novità del tatuaggio, dagli eventi all’evoluzione tecnologica (macchinette, aghi, colori…)

Tatuatori.com: Cosa ti piace fare oltre i tatuaggi ;-)) ?

Francesco : Quando posso ma molto raramente dipingo e ogni tanto mi piace fare qualche viaggio.

Tatuatori.com: Un commento finale per i lettori di Tatuatori.com ?

Ringrazio molto Tatuatori.com per questa intervista e agli appassionati e lettori mi raccomando non smettete mai di tatuarvi, il mondo è più bello a colori! 😀 Un saluto

Trovate Francesco Ferri su Instagram : @francesco_ferri_tattoo